Google+ All that Fascination: maggio 2014

sabato 31 maggio 2014

Weekend favorites #15


  • Favorite song: Bright Eyes "Four Winds"

  • Favorite movie: "Only lovers left alive" - Jim Jarmusch

  • Favorite make up:

  • Favorite hairstyle: 

  • Favorite quote: “Visions are worth fighting for. Why spend your life making someone else’s derams?” Tim Burton



Fede




mercoledì 28 maggio 2014

Kiko Clics System eyeshadows palette

no flash

with flash

no flash



I’ve always been a huge fan of Kiko’s eyeshadows, they have a great pigmentation and they are very unexpansive; this is the reason why, when they released the Eyeshadow palette Clics System I run to the Kiko shop in my city to put my hands on it. What is it? It’s an empty palette that you can customize with the Kiko’s Infinity repositionable eyeshadows (it’s call Clics System). You can choose between a palette with 3 clics, 4 clics, 9 clics or 24 clics. I choose the Eye Clics 09.
Till now I have bought 4 eyeshadows to customize my palette with and I find all of them gorgeous.

Let's start from the row above, from left to right. The shade is the number 214 and it is a very pretty light dusty rose shade, with a matte finish. As you probably know I love my Urban Decay Naked 3 palette, which has gorgeous nude eyeshadows with pink undertones, but none of them is close to the shade of this Kiko eyeshadow. I like to apply it all over the eyelid, as a base, and then I add some definition with a darker shade.

The second is the number 242, a beautiful matte cool brown shade, which is probably my favorite, or, at least, the one I reach for most of the time. I’ve always liked brown eyeshadows, but, for some reasons, all the one I own are warm shades. Even if I enjoy all of them a lot, I wanted to try a colder shade and this one is perfect. It has a buildable intensity, sometimes I apply a light layer of it, sometimes, instead, I like to apply a couple of layer to achieve a more defined brown smoky eyes look. I also like to apply it as an eyeliner, using a wet eyeliner brush, in order to make the color more intense.

The firs eyeshadow from the left in the last row is the shade 257, which is a dupe for the shade Trick in the Urban Decay Naked 3 pelette. They are identical! It’s a warm shimmering gold, very luminous and very pigmented. It’s not my favorite shade, it’s too yellowysh for me, but It’s nice for a summertime look!

Next to it there’s the shade 219. Like the 242, it’s a very unique shade, it’s hard to describe it. It’s a sort of light shimmer bronze, with a slightly cold pink undertone. It’s very similar to the 242, except for the fact that this one is not matte and has a bit of bronze glimmer in it. Sometimes I use this two shades together, sometimes, instead I apply the 219 in the inner corners of the eyes as an highlighter.

The last color is the number 234, a gorgeous burgundy shade with a bit of glimmer in it. It’s not as shimmering as the 257 and the 219, but it’s not matte either. I’ve been using this shade a lot this winter, it’s the perfect alternative to brown shades. Like all the other eyeshadows, it has a very good pigmentation, it’s very easy to blend and it lasts all day on my eyelids.


What about you? Have you tried Kiko’s eyeshadows yet?
Fede


Ho sempre trovato che gli ombretto di Kiko avessero un ottimo rapporto qualità prezzo, in genere hanno, infatti, un’eccellente pigmentazione e sono davvero economici in termini di prezzo.
Per questo motivo, quando Kiko ha lanciato le Eyeshadow Palette con Clics System, mi sono precipitata nel negozio della mia città per accaparrarmene una. Di cosa si tratta nello specifico? Ebbene, si tratta di palette di ombretti, componibili con gli ombretti della linea Infinity, i quali, grazie al sistema “Clics” possono essere riposizionati a piacimento all’interno della palette. E’ possibile scegliere tra palette da 3 ombretti, 4 ombretti, 9 ombretti o 24 ombretti. Io ho scelto la Eye Clics 09.
Finora ho acquistato 4 ombretti per la mia palette, ombretti che trovo davvero favolosi.

Partiamo dalla prima fila in alto, da sinistra a destra. Il primo colore è il numero 214, una bellissima tonalità opaca di rosa antico chiarissimo. Probabilmente saprete che amo molto la mia Urban Decay Naked 3 palette, che ospita bellissimi ombretti nude con sottotono rosato. Tuttavia, nessuno di questi ombretti è simile al 214 di Kiko. E’ davvero una tonalità unica. Di solito mi piace applicarla sull’intera palpebra, come base di partenza a cui aggiungere, poi, una tonalità più scura per completare il look.

A fianco troviamo il numero 242, un meraviglioso marrone matte con sottotono leggermente freddo. Ho sempre avuto una predilizione per gli ombretti marroni, ma, per qualche ragione, tutti quelli che possiedo hanno tonalità molto calde. Per questo motivo, ho deciso di crecarne una un po’ più fredda e questa è risultata perfetta. Ha una resa modulabile, a volte ne applico uno strato leggero per un effetto più soft, altre volte mi piace calcare di più la mano per definire maggiormente lo sguardo. E’ un ombretto molto bello anche utilizzato come eyeliner, da applicare con un pennello bagnato per intensificare il colore.

Il primo ombretto nella fila in basso, partendo da sinistra, è la tonalità 257, che è esattamente identica alla tonalità Trick presente nella palette Naked 3 di Urban Decay. Non vi è alcuna differenza tra le due! E’ una tonalità di oro calda e brillante, molto luminosa e molto pigmentata. Non è il mio colore preferito, è un po’ troppo giallo per i miei gusti, ma per un look estivo e luminoso è decisamente adatta.

La tonalità a fianco è la numero 219. Anche in questo caso, come per la 242, si tratta di una tonalità davvero unica, difficile da descrivere. E’ una sorta di color bronzo molto chiaro e luminoso, con un leggero sottotono rosa freddo. In realtà trovo che sia abbastanza simile alla 242, ad eccezione del fatto che la 219 non è matte e presenta dei leggeri riflessi tendenti al bronzo. Spesso uso queste due tonalità sovrapposte, oppure applico la 219 nell’angolo interno degli occhi come illuminante.

L’ultima tonalità è la 234, un graziosissimo burgundy leggermente luminoso. Non è così shimmer come il 257 e il 219, ma sicuramente non è neppure matte. E’ una tonalità che ho utilizzato molto quest’inverno, trovo che sia la perfetta alternativa ai soliti marroni. Come tutti gli altri ombretti di cui vi ho parlato, anche questo è molto pigmentato, estremamente facile da sfumare e dura tutto il giorno senza perdere intensità.

E voi? Avete provato gli ombretti di Kiko?
Fede

domenica 25 maggio 2014

Weekend favorites #14

  • Favorite hair:
  • Favorite movie: Grand Budapest Hotel



  • Favorite song: Sigur Ross "Hoppipolla"

  • Favorite make up inspirations:




  • Favorite look form Cannes film festival:



Fede








giovedì 22 maggio 2014

Currently loving #3



All the products I’m going to talk about in this post are products that I’ve been using almost everyday in the last weeks.
I’ve already told you how much I’m in love with the L’Oreal Lumi Magique (€ 14,50) highlighting pen here and here, I think I can now say that it’s my favorite under eye highlighter/concealer. It’s very lightweight but it’s perfect to cover dark circles under the eyes, my mom bought it as well and she loves it too.

I’ve always been a fan of the Maybelline Color Tattoos (€ 10,90) creamy eyeshadows, I’ve already own one of them, but I think the Dare to Go Nude collection that they have recently released is amazing. I like all the shades of this collection, but the one that I’ve eventually chosen is the Bronze one. It’s a beautiful shade, perfect for spring time. I use it when I want a quick and easy look (almost everyday!), I use my finger to apply it on my eyelid in order to achieve a natural look with just a touch of color and light.

Speaking about Maybelline, I decided to buy their Brow Drama gel (€ 9,90) after I’ve read somewhere (I don’t remember where) that it’s a cheaper version of the Benefit Gimme Brow gel. The Benefit Brow gel has been on my wish list for a while, but I’ve been reading discordant reviews about it, I’m not sure it’s worth the money. The Maybelline one, instead, it’s a lot cheaper, so I decided to give it a go. I bought the Medium Brown shade, which matches perfectly my brow’s natural shade. I love this gel, it keeps my brows in place all day and it adds a touch of color, making them look a bit fuller and more defined. It’s something that you can barely noticed and this is what I like the most: I want my brows to look natural, even if I like bold brows, I don’t want mine to look different from what they really are.

In this period I’m really into creamy eyeshadows, maybe because they’re very easy and quick to use and usually, in the morning, I don’t have a lot of time to spend after my make up. The creamy eyeshadow that I’ve been interchanging with my Maybelline one is form Pupa, form their Vamp collection, and it’s the shade 401 Iced Coffee (€ 11,70). It’s a beautiful brown shade, cooler that the Maybelline one and a little bit darker. Sometimes I use them both, the Maybelline one as a base and then I add the Pupa one in order to give more definition to my eyes.

Another product from Pupa that I’m enjoying a lot is the Vamp mascara (€ 12,00), in the Chocolate brown shade. I’m blonde e very pale, so, sometimes, a black mascara can be too much. The brown shade, instead, it’s perfect for an easy everyday look and the Pupa one is also very volumizing, which is something I always appreciate in a mascara!

This product is my little treasure, I can’t tell you how much I love it. I’m talking about the Lush Tea Tree Water (€ 10,95). I use it as a toner every morning and, in the evening, I alternate it with another favorite of mine, the Clarins Gentle Exfoliating toner (I’ve talked about it here). It works wonder when I have some spots on my face, thanks to the tea tree’s antiseptic properties, and it also mattify my skin, which is great for my combination skin. I spry directly on my face and it’s super refreshing.

Have you ever tried one of these products?
Fede


Tutti i prodotti di cui vi parlerò in questo post sono prodotti che sto utilizzato con costanza da qualche settimana e dei quali sono estremamente soddisfatta.
Vi ho già detto quanto mi piaccia il correttore illuminante in penna L’Oreal Lumi Magique (€ 14,50) qui e qui e, dopo averlo utilizzato tutti i giorni per un po’ di tempo, mi sento di poter affermare che sia il miglior correttore illuminante per il contorno occhi che abbia mai provato. E’ molto leggero, non si insinua nelle rughe d’espressione sotto gli occhi ed è perfetto per illuminare lo sguardo e nascondere le occhiaie. Mia mamma l’ha comprato dietro mio suggerimento e lo adora anche lei.

Ho sempre apprezzato la qualità degli ombretti in crema Color Tattoo di Maybelline (€ 10,90) , ne possiedo già uno e mi piace molto, ma trovo che la collezione Dare to Go Nude appena rilasciata sia bellissima. I colori di questa collezione sono, a mio parere, stupendi, avrei voluto acquistarli tutti, ma alla fine ho optato per il colore Bronze. E’ una bellissima tonalità di bronzo con dei leggeri riflessi dorati, molto naturale ma allo stesso tempo luminosa; lo uso spesso quando voglio un look facile e veloce (praticamente tutti i giorni!), applicandolo sulla palpebra inferiore con le dita, per avere un tocco di colore senza risultare troppo costruita.

A proposito di prodotti Maybelline, ho deciso di acquistare il loro Brow Drama gel (€ 9,90) dopo aver letto (non ricordo dove) che questo gel per sopracciglia può essere paragonato al Gimme Brow di Benefit. Quest’ultimo è nella mia wish list da un po’ ormai, ma, dopo aver letto pareri molto discordanti a riguardo, ho iniziato a pensare che non valesse la pena acquistarlo, visto anche il prezzo non proprio economico. Il gel di Maybelline, al contrario, ha un prezzo decisamente abbordabile, motivo per cui ho deciso di dargli una chance. Ho scelto la tonalità Medium Brown, che si adatta perfettamente al colore naturale delle mie sopracciglia, e devo ammettere che sono molto soddisfatta. Tiene le sopracciglia in ordine tutto il giorno e aggiunge un tocco di colore, facendole, così, apparire leggermente più folte e definite. In realtà l’effetto è davvero molto leggero, è qualcosa che si nota appena, ma è proprio per questo che mi piace molto: per quanto mi piacciano le sopracciglia folte in stile Cara Delevigne, voglio comunque che le mie mantengano un aspetto naturale!

In questo periodo sembra che io mi sia fissata con gli ombretti in crema, probabilmente perché sono molto veloci e semplici da applicare e, normalmente, la mattina non ho molto tempo da dedicare al mio make up! Quello che ultimamente sto utilizzando, alternandolo con il Color Tattoo di Maybelline, è della collezione Vamp di Pupa nel colore 401 Iced Coffee (€ 11,70). E’ un bellissimo ombretto sui toni del marrone, più scuro e più freddo di quello di Maybelline, ma anch’esso molto luminoso. A volte li uso entrambi, il Color Tattoo come base e quello di Pupa per dare maggior definizione.

Un altro prodotto di Pupa che sto apprezzando molto è il mascara della collezione Vamp (€ 12,00), che ho scelto nella tonalità Chocolate Brown. Essendo bionda e molto chiara di carnagione, a volte il mascara nero può risultare un po’ eccessivo, soprattutto se utilizzato su base giornaliera. Il marrone, invece, è perfetto, definisce molto bene le mie ciglia, ma dona loro un look meno drammatico. Inoltre, è abbastanza volumizzante, cosa che apprezzo sempre in un mascara!

L’ultimo prodotto di cui vi voglio parlare è uno dei miei preferiti di sempre, non potrei davvero farne a meno. Sto parlando del tonico Acqua di Luna di Lush (€ 10,95). Lo utilizzo ogni mattina dopo la detersione e lo alterno la sera con un altro dei miei preferiti, il tonico esfoliante di Clarins (del quale ho parlato qui). Grazie alle proprietà antibatteriche del tea tree che contiene, è molto efficace nei periodi in cui ho qualche eruzione cutanea; inoltre rinfresca e opacizza la pelle, qualità perfetta per chi, come me, ha una pelle mista che tende a lucidarsi nella zona T.

Avete provato qualcuno di questi prodotti? Cosa ne pensate?
Fede

lunedì 19 maggio 2014

Guest post: 4 best beauty apps

Nel post di oggi sono felice di lasciare spazio a Gloria, una ragazza italiana che sta frequentando un master in Giornalismo e Mass Media presso la Westminster University di Londra. Gloria mi ha contattato qualche giorno fa chiedendomi una collaborazione che le sarebbe stata d'aiuto ai fini di una valutazione d'esame ed io, che ho frequentato un Master a mia volta e non fatico, quindi, a mettermi nei suoi panni, ho subito deciso di aiutarla, pur nel mio piccolo. Devo ringraziarle per i complimenti che ha speso per questo mio piccolo spazio sul web e per il contributo fornito dal suo articolo e ne approfitto per farle il mio in bocca al lupo per l'esame!

ps. nell'articolo di Gloria è presente un link ad un brand tecnologico, condizione necessaria alla valutazione dell'articolo stesso. All That Fascination non ne ottiene alcun tipo di ricavo e non è in alcun modo legato a tale brand.


Look raggianti ed economici: il completo cambio di stile virtuale

Trovare i giusti stili, tonalità e prodotti può essere scoraggiante e a volte persino frustrante. Non stare a fissare gli scaffali pieni di diversi colori o lo specchio chiedendoti dove si stia nascondendo il tuo nuovo look. Getta via le ipotesi di bellezza con queste quattro grandiose app disponibili da scaricare direttamente sul tuo smartphone o tablet.

Con una miriade di opzioni per ombretto, fard, rossetto e quant’altro, a volte girovagare nell’area makeup dei negozi ti fa sentire come se stessi fissando un abisso di infinite scelte sbagliate. Eppure, con questa semplice app puoi provare virtualmente centinaia di tonalità, cambiare gli abbinamenti per ottenere look differenti, ed essere sicura dei tuoi acquisti. Basta caricare una foto del tuo viso e provare dei nuovi, fantastici look!

  http://modiface.com/

2. Recensione dei prodotti di bellezza di TotalBeauty.com
Una volta che hai deciso quali tonalità stai cercando, la domanda successiva è: quale marca? Conviene risparmiare comprando un prodotto potenzialmente mediocre o spendere a piene mani per un prodotto di alta qualità? Questi prodotti funzioneranno davvero? Con l’app di recensione dei prodotti di Total Beauty, vedi cosa altri consumatori pensano giorno per giorno di migliaia di marche, in modo da poter fare la scelta giusta su come spendere i tuoi soldi e su cosa applicare sulla tua pelle.

3. OPI
Gli smalti di qualità durano molto, si applicano facilmente e hanno un aspetto bellissimo. Ma se compri un colore che in effetti non si abbina alla tonalità della tua pelle? E se si asciuga in modo un po’ diverso da come mostrato sulla confezione? Con l’app di OPI, puoi facilmente creare una mano virtuale che riproduce il colore della tua pelle e la lunghezza delle tue unghie, e poi puoi navigare e provarti i più deliziosi e svariati colori in commercio. Scegli il colore giusto per te, mettilo alla prova con il tuo completo preferito per assicurarti che si abbini, e procedi all’acquisto senza esitare!


Sia che tu stia in giro e alla ricerca  di un nuovo stile per diversi eventi, sia che semplicemente desideri un nuovo look per i tuoi capelli, Hairstyle Wizard ti può aiutare a scoprire il tuo lato creativo e chic. Trova gli stili delle celebrità e provali su di te per vedere se il look ti si addice. Basta caricare una foto del tuo volto, navigare per lunghezza o per celebrità, e trovare un nuovo stile. La cosa più bella è che puoi salvare i tuoi look preferiti e mostrarli al tuo parrucchiere per avere un risultato perfetto.






A me è piaciuto tantissimo provare nuovi look sul mio tablet android Lenovo mentre ero sull’autobus o mentre stavo organizzando una serata fuori con gli amici. Adesso è il momento di divertirci un po’. Provati una nuova tonalità di rossetto, arruffati i capelli, fatti un manicure virtuale, e compra i tuoi prodotti di bellezza con intelligenza. I cambiamenti completi di look sono appena diventati più entusiasmanti ed immediati!



Autrice:
Originaria di Venezia, Gloria Lorenzi è una studentessa di Giornalismo e Mass Media alla Westminster University di Londra. Da sempre appassionata di tecnologia e con una spiccata attitudine per le lingue straniere, ha scelto il Regno Unito per perseguire il suo sogno di diventare giornalista.

sabato 17 maggio 2014

Weekend favorites #13

  • Favorite hair

  • Favorite make up:

  • Favorite movie: 12 Years a Slave

  • Favorite song: Vampire Weekend "Ya hey"


  • Favorite movie quote: "I am big! It's the pictures that got small" Sunset Boulevard
Fede









mercoledì 14 maggio 2014

Powder power




Being a combination to oily skinned girl, I always need to rely on powders to keep my make up fresh and shine-free, especially when I use foundations that are not supposed to be longwearing. The only think I ask for when I have to choose a powder is the ability to set my make up for long and to smooth my complexion. I don't need powders to add some coverage and I don't want them to alterate my foundation shade. This is why I usually prefer transparent powders over colored ones.

I always keep in my bag a compressed powder for any quickly touch up that might be needed during the day. The one that I'm currently loving is the Urban Decay De-Slick mattifying powder (€ 28,90). I like it because it's very easy to use, it has a mirror and a sponge, so you can use it in every moment wherever you are. I like the flawless finish it gives me and how it instantly mattify my make up. I find that, if I use it in the morning after I've applied my foundation, it doesn't last that long, but it's perfect for some touch up if, by the end of the day, I get a bit oily. I also like the fact that it's formulated without parabens, sulfates and phthalates and contains tea tree oil, wich is very good for skins that are prone to breakouts. 

When I want to set my foundation right after I've applied it, I usually prefer a loose powder. Don't ask me why, I think I just like the packaging they have...yeah, you know already, I'm weird, I know...Anyway, one of my favorite is without any doubts the Mineral Veil by Bare Minerals (24,90). I like ti because it's very lightweight and doesn't soffocate my skin, like most powders do. It also has the ability to keep my foundation shine-free all day long and to minimize the appearance of lines and pores wonderfully. 

Another loose transparent powder I've been enjoying is the Primed & Poreless powder by Too Faced (€ 28,90). I was intrigued by the fact that this powder is supposed to be used under foundation as well as over it. It's weird but it works! When I used it under my foundation, it prep my skin like a primer, minimizing my pores and smoothing the surface of my skin, while, when applied over make up, it sets everything in place for long without being heavy or altering the shade of my foundation. 

The last powder I sometimes reach for is the Essence Pure Skin Powder (€ 4,00), a compact powder that comes in 3 shade, beige, nude and sand. I have it in 01 beige, the lightest one and it's a pretty good match for my skin tone. I decided to buy it after all the positive reviews I've read and I have to admit I'm quite surprised buy the quality of this product, considering its price. This powder is aimed to combination to oily skin and it claims to have some skincare properties that should help preventing breakouts. I'm always sceptic about make up products that claim to have some healing power, so this is not the reason why I bought it. What I like about this powder is that it's super lightweight, you don't feel it on your skin at all. It also has a quite good ability to set and mattify the make up, adding just a tiny amount of coverage, which is nice for days when my skin is pretty bad!

What about you? What is your favorite powder?
Fede


Avendo la pelle mista che tende a lucidarsi nella zona T, ho spesso la necessità di affidarmi ad una buona cipria per mantenere fresco ed opacizzato a lungo il mio make up, soprattutto quando uso fondotinta non necessariamente pensati per durare a lungo. La caratteristica principale che ricerco in una cipria è, quindi, la capacità di fissare bene il trucco. Non ho, invece bisogno che apporti una maggiore coprenza e, soprattutto, non voglio assolutamente che alteri il colore del mio fondotinta. Per questo motivo, tendo quasi sempre ad orientarmi verso ciprie trasparenti.

Nella mia borsa è sempre presente un cipria in polvere compressa, che utilizzo per ritocchi veloci nell'arco della giornata. Al momento sto utilizzando la Urban Decay De-Slick mattifying powder (€ 28,90). Mi piace molto perché il suo packaging, dotato di specchietto e spugnetta, la rende semplice e veloce da utilizzare ovunque ed in qualunque momento. Adoro l'effetto liscio e setoso che dona alla mia pelle appena applicata e la sua capacità di opacizzare in un istante il make up. Tuttavia, trovo che, se applicata la mattina quando mi trucco, la sua durata non sia molto elevata, motivo per cui la uso solo ed esclusivamente per quei ritocchi che si rendono necessari se, verso fine giornata, noto un po' di lucidità nella zona T.

Per quanto riguarda, invece, le ciprie che utilizzo quando mi trucco la mattina, confesso di avere una predilezione per quelle in polvere libera. Non chiedetemi il perché, credo semplicemente di essere attratta dal loro packaging...già, ormai lo sapete, non sono troppo normale, lo so... In ogni caso, una delle mie preferite è la Mineral Veil di Bare Minerals (€ 24,90). Mi piace perché è leggerissima e non soffoca la pelle, come fa, invece, la maggior parte delle altre ciprie. Inoltre ha la capacità di fissare ed opacizzare il fondotinta per l'intera giornata, minimizzando egregiamente l'apparenza di pori e rughe d'espressione.

Un'altra cipria trasparente in polvere libera che sto amando molto è la Primed & Poreless di Too Faced (€ 28,90). Sono stata intrigata dal fatto che questa cipria sia pensata per essere applicata sopra e sotto al fondotinta...è strano, ma vi assicuro che funziona! Applicata prima del fondotinta agisce come un vero e proprio primer, rendendo la pelle liscia e vellutata, mentre, utilizzata come tocco finale, fissa il trucco a lungo senza essere pesante e senza alterare il colore del fondotinta.

L'ultima cipria che, a volte, mi piace utilizzare è la Pure Skin di Essence (€ 4,00), una cipria compatta disponibile in 3 colorazioni, beige, nude e sand. La mia tonalità è la 01 beige, la più chiara, e devo dire che si combina benissimo con la mia carnagione. Ho deciso di comprarla dopo aver letto numerose recensioni positive a riguardo e ammetto di essere piuttosto sorpresa dalla qualità di questo prodotto, in rapporto al suo prezzo.
E' una cipria pensata per pelli grasse, miste od impure e dovrebbe contenere ingredienti in grado di prevenire la comparsa di brufoli. A questo proposito, confesso di essere sempre molto scettica nei confronti delle proprietà curative che alcuni prodotti di make up sostengono di possedere, pertanto non è certo questo il motivo per cui ho effettuato l'acquisto. Quello che apprezzo molto di questa cipria è, invece, la sua estrema leggerezza, combinata con una buona capacità di fissare il trucco. Inoltre, è in grado di aggiungere anche un tocco di coprenza al make up, ideale per quei giorni in cui la mima pelle non è al meglio delle sue condizioni.

E voi? Qual è la vostra cipria preferita?
Fede



domenica 11 maggio 2014

Weekend favorites #12

  • Favorite song: Coldpaly "Magic"

  • Favorite TV serie: Marvel's Agent of S.H.I.E.L.D.

  • Favorite Sunny picture:

  • Favorite hair style:

  • Favorite nail polish: Essie "Flawless"

Fede









giovedì 8 maggio 2014

My favorite concealers



In this post I’d like to share with you my thoughts about my top 4 favorite concealers.
If you follow my blog, you already know how much I love the L’Oreal Lumi Magique concealer (€ 14,50), I’ve talked about it here. It’s an highlighting pen that brightens the under eyes area, making any signs of fatigue disappear in a second. I have the shade (can you guess?) “Light”. It’s very lightweight and doesn’t get in the fine lines, which is something I really appreciate. I use it also to highlight the area around my nose, around my lips and under my eyebrows. It’s just amazing and it also has a very affordable price. It’s my favorite under eye concealer ever!!!

Ok, I you will probably think that I’ve gone crazy or something, because the concealer I’m going to talk about was one of my disappointing product, as you can see in this post. I’m talking about the Nars Radiant Creamy concealer (€ 27,50). The fact is that, as I said in that post, I was disappointed because I wanted to use it under my eyes, but it gets too cakey and I don’t like how it looks. However, it’s very good in concealing imperfections and discolorations. It’s creamy formula makes it very quick to apply and very easy to blend. Thanks to its high coverage, it is able to conceal spots and blemishes very well and it lasts forever on the skin. This is my go to concealer, the one I use when I need a bit of coverage and I’m in a hurry. I have the shade Vanilla.

The Make up Forever Full Cover concealer (€ 31,50) it’s really phenomenal. Like its name suggests, it has a full coverage and it’s also water resistant. It literally covers anything! It’s super easy to apply, I usually use my fingers and, even if it’s a full coverage concealer, it doesn’t look cakey at all. Sometimes I wear only this on the area where I need coverage and I skip the foundation. Moreover, it’s extremely long lasting. Brilliant! My shade is number 5.

I decided to try the Laura Mercier Secret Camouflage (€ 36,00) because of Lisa Eldridge. Every time I watch one of her videos I feel like I absolutely need to buy everything she has used in that video, like if I can’t do my make up anymore without all that products…Is it just me? Or does that happen to you too? That woman could make my buy anything!!!! Anyway, the Secret Camouflage is her favorite concealer, she uses it every time, so I had to buy it!! I have it in the shade SC-3. It’s a bit expensive, but I bought it a year ago and I still have a lot of product left. This is because a tiny bit of it is enough to conceal any imperfection on your face. It’s not the most easy concealer to use, you have to work a little with it; I apply it using the Laura Mercier Secret Camouflage brush, which allows a very precise application. I think this is the secret with this concealer, the precision. I apply it only on the imperfections, otherwise it will look a bit cakey. Another thing that you’re supposed to do is worming the product with your finger or on the back of your hands before you apply it, because it has a very dry and thick consistency. Anyway, I find that I waste a lot of product when I first apply it on my hand, so don’t usually do that and it works good as well. Like the other concealer I’ve talked about, this one is very long lasting.
Fede


In questo post vorrei condividere con voi la mia opinione in merito ai miei correttori preferiti.
Se seguite il mio blog, sarete già a conoscenza del mio amore per il correttore L’Oreal Lumi Magique (€ 14,50), ne ho parlato in precedenza qui. E’ un correttore in penna che illumina l’area intorno agli occhi, facendo sparire in un istante qualunque segno di stanchezza. La mia tonalità è (#chevelodicoafare) la più chiara, “Light”.
E’ un prodotto molto leggero, si sente appena sulla pelle e non si insinua nelle rughe d’espressione sotto gli occhi, cosa, per me, fondamentale. Mi piace usarlo anche come illuminante nella zona intorno al naso, intorno alla bocca e sotto le sopracciglia. Lo trovo meraviglioso e il prezzo è decisamente abbordabile. E’ il mio correttore preferito per il contorno occhi!

Ok, probabilmente penserete che sono impazzita, perché in questo post vi ho parlato del correttore Eclat di Nars (€ 27,50) come di un prodotto deludente. Il fatto è che, come ho spiegato in quel post, questo correttore mi ha delusa perché la mia speranza era quella di utilizzarlo per il contorno occhi, cosa che, invece, non posso fare: risulta, infatti, troppo pesante e si insinua nelle rughe d’espressione. Tuttavia, è ottimo per correggere imperfezioni e macchie. La sua formula cremosa lo rende estremamente veloce da applicare e facile da sfumare. Grazia alla sua alta coprenza, inoltre, è in grado di nascondere perfettamente ogni tipo di imperfezione e dura sulla pelle tutto il giorno. Questo è il correttore al quale mi affido quando ho bisogno di aggiungere coprenza al mio make up e sono di fretta. La mia tonalità è Vanilla.

Il correttore Full cover di Make up Forever (€ 31,50) è davvero fenomenale. Come suggerisce il nome, ha una coprenza molto alta ed è anche resistente all’acqua. E’ in grado di coprire davvero qualunque imperfezione. Inoltre è molto facile da applicare, normalmente io utilizzo le dita e, nonostante la sua elevata coprenza, non risulta affatto pesante o pastoso, ma dona un effetto estremamente naturale. A volte utilizzo solo questo prodotto, applicandolo unicamente su eventuali imperfezioni, senza applicare il fondotinta. Lo trovo un prodotto davvero brillante! La mia tonalità è la numero 5.

Ho deciso di acquistare il Secret Camoufalge di Laura Mercier (€ 36,00) a causa di Lisa Eldridge. Ogni volta che guardo uno dei suoi video, sento l’impellente necessità di acquistare tutti i prodotti che ha utilizzato, come se, senza di essi, non fosse più possibile per me truccarmi, come se fossero prodotti di prima necessità, dei quali non posso pensare di fare a meno…Sono solo io? O capita anche a voi? Quella donna avrebbe il potere di farmi comprare qualunque cosa! In ogni caso, il Secret Camouflage è uno dei suoi correttori preferiti, lo usa praticamente in ogni suo video, motivo per cui non ho potuto fare altro che acquistarlo! La tonalità che ho scelto è SC-3. E’ un prodotto un po’ costoso, tuttavia, pur avendolo ormai da un anno, ne ho utilizzato meno di metà. Questo perché ne basta una minima quantità per correggere imperfezioni come brufoli, macchie o iper pigmentazioni. Non è un correttore facile da utilizzare, è necessario lavorarlo un po’ per applicarlo correttamente. Io utilizzo il pennello Secret Camouflage, di Laura Mercier, per ottenere un’applicazione precisa. Trovo, infatti, che il segreto, con questo prodotto, sia proprio la precisione; per questo motivo lo applico solo sull’imperfezione che voglio nascondere, lavorandolo per ottenere la coprenza desiderata e sfumandolo al meglio. Un’altra cosa che sarebbe meglio fare per facilitarne la stesura, è  riscaldarlo con le dita o sul dorso della mano prima di stenderlo, così da ammorbidirne la consistenza. Tuttavia, trovo che in questo modo venga sprecato troppo prodotto, per cui è qualcosa che normalmente tendo ad evitare e sono sempre riuscita ad applicarlo ugualmente senza problemi. Come gli altri correttori di cui vi ho parlato, anche questo ha una buonissima durata sulla pelle.
Fede